L'Arredamento tra Oriente ed Occidente

Mobili e Arredamento Coloniale

Nel Seicento le porcellane cinesi erano ricercatissime in Europa dove, di lì a breve, si sarebbe assistito all'incontro tra le raffinate decorazioni d'oriente e lo stile rococò francese, tanto amato dai nobili del vecchio continente. 

I tappeti orientali erano invece da lungo tempo noti agli europei più abbienti e raffinati che attendevano i mercanti sbarcare dalle navi partite da paesi esotici con i loro ricchi carichi.

Il mercato degli arredi coloniali crebbe notevolmente in seguito all'affermazione delle Compagnie delle Indie, grazie alle quali i traffici tra oriente ed occidente si perfezionarono dal punto di vista organizzativo, anticipando per certi versi la globalizzazione.

In Inghilterra si poteva sorseggiare lo stesso te di Nuova Delhi, bevuto in tazze provenienti dalla Cina, accomodati su un'ottomana e con i piedi su un tappeto di Persia.

In altri termini l'incontro tra popolazioni culturalmente molto distanti rinnovò il gusto degli europei che subirono il fascino delle terre lontane ricche di profumi, cibi ed arredi esotici. 

In questa maniera è nato lo stile coloniale, frutto dell'incontro tra il gusto ed i materiali delle antiche colonie orientali e dei paesi colonizzatori occidentali.

Gli stili tipici dell'oriente vennero fatti conoscere agli abitanti del vecchio continente dai colonizzatori inglesi, francesi e olandesi che, durante i loro viaggi da un capo all'altro mondo, tessevano una trama capace di unire le tradizioni e culture di continenti distanti.

Lo scambio tra oriente ed occidente prosegue tuttora, così come il successo dei mobili e degli accessori d'arredamento in stile coloniale che vanno di gran moda.

I tavoli in legno naturale, i letti a baldacchino completati con leggeri tessuti, i divani in preziosa seta, le statue in pietra ed i tanti altri oggetti provenienti da paesi lontani sono, infatti, amati da milioni di italiani e, diversamente dal passato, sono alla portata di tutti.

  • arredoclassico.com - Arredare la casa in stile classico. Alcuni consigli sulla scelta dei mobili antichi, su come illuminare le stanze, sui colori che meglio si abbinano ai mobili in legno e sull'arredamento per il soggiorno in stile classico.
  • baldacchino.it - Portale dedicato al baldacchino; con descrizione, origini storiche e alcuni caratteristici baldacchini.
  • candelieri.net - I candelieri da collezione, la scelta delle candele e la pulizia dei porta candele in modo da rimuovere i residui di cera.
  • furnitures.it - Mobili ed elementi d'arredo per la vostra casa e in particolare per la camera da letto e la cucina, due tra le stanze più importanti dell'ambiente in cui si vive.
  • vecchiostile.it - Consigli sull'arredamento vecchio stile acquistando elementi d'arredo che si rifanno al passato (dai mobili alle lampade) presso l'antiquario o negozi specializzati.
Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio